Scroll

Art tricot, l'antica arte della maglieria Caprese

Art tricot, l

Art Tricot, l’antica arte della maglieria Caprese

Erano gli anni 90 quando Rita, figlia di un’artigiana magliaia dell’Isola, decise per hobby di intraprendere le orme di sua madre e si approcciò all’arte della maglieria caprese.

 

Dopo aver studiato modellismo e stilismo ebbe la possibilità di entrare in contatto con Amina Rubinacci la quale le chiese di collaborare con l’azienda. Fu proprio durante questa esperienza durata circa 6 anni che Rita iniziò a lavorare i filati nobili , pregiati e Italiani seguendo le tendenze del momento in tema di colori e materie prime.

 

 Nei primi anni del 2000 Rita, ormai esperta ricamatrice e magliaia decise di aprire il suo laboratorio di maglieria caprese nel centro di  Anacapri di nome Art Tricot. Una boutique- laboratorio con annessi macchinari a vista per concedere ai suoi clienti di scegliere tra gli innumerevoli filati, colori e realizzare capi personalizzati a mano e su ordinazione.

 

Nel corso degli anni Rita ha saputo guadagnarsi la stima e l’ammirazione di clienti e vip provenienti da tutto il mondo creando non solo la classica STOLA CAPRESE decorata con pon pon e frange di vari tipi ma anche capi per neonati e maglie da uomo. 

 

Il valore aggiunto dei suoi capi risiede senz’altro nella scelta dei filati; mai filati qualsiasi ma solo filati naturali come 100% seta, 100% cashmere 100% lana. Le classiche stole capresi sono senz’altro tra i suoi capi più richiesti. Ognuna richiede una lunga lavorazione e in particolare le frange che la rifiniscono vengono realizzate a mano singolarmente.

Oggi sono poche le realtà rimaste sull’Isola a realizzare questi accessori e Rita porta avanti questa antica arte con passione e grande attenzione per i minimi particolari. 

 

Questo sito si avvale di cookie necessari al funzionamento del sito stesso. Continuando dichiari di accettare la cookie policy.

Leggi l'informativa completa OK